Ne Yi Beeogo Burkina Buongiorno Burkina – Esperienze di cooperazione decentrata

  • condividi
  • font size decrease font size increase font size
  • Print
  • Email
  • Media

  • 1
  • 2
  • 3
  • 5
 

Ne Yi Beeogo Burkina è un programma consortile che vede impegnato il Co.Co.Pa. e i Comuni di Beinasco, Moncalieri, Nichelino, Rivoli e Settimo Torinese dal 2002 in iniziative di cooperazione decentrata per lo sviluppo in Burkina Faso e in particolare nell’area di Ouahigouya nello Yatenga al nord del paese.

L'obiettivo principale di tale programma è lo scambio volto alla creazione di una rete tra i Comuni del Co.Co.Pa. e le municipalità del Burkina Faso per tentare di dare una risposta ai problemi individuati insieme. 

Negli anni sono stati svolti numerosi progetti a supporto dell’amministrazione locale e il scambio di esperienze tra enti locali in particolare in occasione del progetto finalizzato a migliorare il Servizio di Stato Civile della Città di Ouahigouya, di formazione e acquisizione di competenze, di sensibilizzazione sul tema della sicurezza alimentare in particolare con il progetto Innov’action, di coinvolgimento, formazione e sensibilizzazione dei giovani e scambio giovanile in particolare con l’iniziativa Jeunesse Info, formazione e lavoro, promozione dei diritti delle donne, sostegno all’infanzia.

Tutte le iniziative sono state portate avanti grazie ad una collaborazione tra enti locali piemontesi e burkinabè e anche grazie al coinvolgimento di diversi rappresentanti locali della società civile tra cui le associazioni ASED, ARCAN, AFBO, CCFO, la radio rurale Voix du Paysan, ed altri.

Nel 2016 continua l’impegno dei comuni e del Co.co.Pa. in Burkina con i progetti:

"Coltivare diritti per le donne" che in continuità con gli interventi realizzati dal 2002 ad oggi nell'ambito di Ne Yi Beeogo Burkina, intende supportare la capacità di creazione di reddito per le donne di Ouahiguya che vivono di agricoltura di sussistenza, migliorare le competenze delle stesse in termini di gestione delle attività produttive e commercializzazione ma anche di igiene alimentare e nella trasformazione di alimenti

Acqua per lo sviluppo a Ouahigouya” che intende proseguire l’intervento di riabilitazione di pozzi in accordo in accordo con il piano idrico per i 37 villaggi entrati a far parte del Comune di Ouahigouya in applicazione della riforma nazionale sull’acqua del 2009. Saranno individuati 2 villaggi rurali, in cui verranno resi operativi altrettanti pozzi, utili sia per l’alimentazione umana che per l’allevamento e l’agricoltura con un sistema di recupero dell’ acqua pompata e non utilizzata e verrà rafforzato il legame tra le AUE -Association des Usagées d’Eau- di villaggio (costituite prevalentemente da donne) e la popolazione dei villaggi, attraverso attività di promozione. 

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

acqua in Burkina Faso

BANDI

CONCORSI

GUARDA

VIDEO