Quando mangio mi sento un re” Dalla Sicurezza Alimentare alla Sovranità Alimentare Cittadini e Amministrazioni locali verso un nuovo paradigma per ridurre la fame nel mondo

  • condividi
  • font size decrease font size increase font size
  • Print
  • Email
  • Media

Progetto sulla sovranità alimentare “Quando mangio mi sento un re” è stato realizzato dalla ONG Mani tese in partenariato con il Co.Co.Pa., la ONG CISV e altri soggetti in 5 regioni italiane grazie al finanziamento dell’Unione Europea.
Il progetto ha sviluppato e promosso una campagna articolata mirata a sensibilizzare consumatori ed enti locali sul tema della riduzione della fame nel mondo, partendo dai seguenti principi:
· il diritto al cibo è un problema che riguarda essenzialmente il rapporto tra paesi sviluppati e
paesi in via di sviluppo.
· Le scelte di consumo alimentare delle famiglie nei paesi sviluppati, e di quelli europei inparticolare, hanno un impatto fondamentale sul diritto al cibo nei PVS.
· Le amministrazioni locali sono le istituzioni più direttamente a contatto con i consumatori.
· L’approccio bottom–up, che nel caso dell’azione prevede l’attivazione di consumatori e amministrazioni locali verso le istituzioni europee e internazionali, è potenzialmente il più efficace.
· Per modificare le scelte di consumo alimentare delle famiglie e per attivare consumatori ed enti locali è necessario un lavoro di sensibilizzazione che si avvalga sia di mass media capaci di un linguaggio popolare e facilmente accessibili a tutti, come la radio, sia di eventi capaci di coinvolgere direttamente le persone attraverso un’organizzazione diffusamente presente sui diversi territori.
· Per ottenere una sensibilizzazione duratura e capace di produrre effetti di moltiplicazione è fondamentale un ampio coinvolgimento delle scuole, e degli insegnanti in particolare.

Il progetto ha portato avanti una campagna di sensibilizzazione articolata e indirizzata sia ai cittadini che agli ento locali e ha realizzato i seguenti prodotti:

  • Un vademecum: FOOD FOR WORLD
  • Campagna per la Sovranità Alimentare per i cittadini e per gli enti locali,zuna carta d’intenti
  • una campagna di informazione per i consumatori sul cibo ecquo e solidale e il consumo di prodotti locali
  • una raccolta di buone pratiche
  • dei video informativo-promozionali ricolti ai cittadini e agli enti locali